Bernalda e Metaponto cosa vedere

Bernalda e Metaponto sono due cittadine della regione Basilicata, nel sud dell’Italia, che offrono una ricca storia e numerosi monumenti da visitare.

A Bernalda, una delle principali attrazioni è il Castello di Bernalda, una imponente fortificazione medievale risalente al IX secolo.

Il castello è stato restaurato di recente ed è possibile visitare alcune delle sue stanze interne. Nei pressi del castello si trova anche la Chiesa Madre di San Bernardino, un edificio religioso in stile barocco con un interessante campanile a cupola.

Un altro luogo da visitare a Bernalda è Palazzo Margherita , una dimora signorile in stile liberty, costruita nel 1911.

La casa apparteneva alla famiglia del celebre regista hollywoodiano Francis Ford Coppola, i cui nonni erano originari di Bernalda. Oggi la casa è stata ristrutturata e trasformata in un hotel di lusso.

A Metaponto, invece, il principale punto di interesse storico è l’Area Archeologica di Metaponto.

Qui si possono ammirare i resti di una antica colonia greca, fondata nel 7° secolo a.C. Si possono ancora vedere i resti di templi, teatri, un’agorà e parte dell’antica cinta muraria. Uno dei templi più famosi è il Tempio di Apollo Liceio, uno dei meglio conservati dell’intera Magna Grecia.

Un’altra attrazione di Metaponto è il Museo Archeologico Nazionale di Metaponto, Dedicato all’archeologia della Magna Grecia e romana.

Il museo ospita numerosi reperti provenienti dall’area archeologica circostante, tra cui statue, ceramiche e monete antiche.

Infine, entrambe le città offrono la possibilità di passeggiare lungo le vie del centro storico, ammirando le tipiche architetture e assaporando la cucina tradizionale lucana.

Palazzo Margherita a Bernalda

Palazzo Margherita è un edificio storico situato nella città di Bernalda, in provincia di Matera, nella regione italiana della Basilicata.

L’edificio fu costruito nel 1892 dalla famiglia Margherita, discendenti della regina di Italia Margherita di Savoia, e fu utilizzato come residenza estiva. Il palazzo, progettato dall’architetto milanese Gian Battista Caretti, presenta uno stile neoclassico con influenze barocche.

Durante il periodo di abbandono e negligenza, l’edificio ha subito danni significativi. Tuttavia, nel 2004, il regista Francis Ford Coppola, che aveva origini bernaldesi da parte di sua nonna, ha acquistato il palazzo e lo ha sottoposto a un attento restauro, trasformandolo in un hotel boutique di lusso.

L’Hotel Palazzo Margherita è stato inaugurato nel 2012 e offre agli ospiti l’opportunità di soggiornare in un ambiente di grande eleganza e storia. Il palazzo conserva gran parte del suo fascino architettonico originale, con affreschi, mobili d’epoca e pavimenti in marmo. Ogni stanza è unica nel suo design e offre comfort e lusso moderni.

Oltre ad essere un hotel, Palazzo Margherita è diventato anche una meta turistica di grande interesse per gli appassionati di cinema e per i fan di Francis Ford Coppola. Il regista ha girato alcune scene del suo film “Tetro” (2009) proprio all’interno del palazzo, sottolineando ancora di più l’importanza del legame tra Coppola e questa storica residenza.

Palazzo Margherita continua ad essere uno dei gioielli architettonici di Bernalda e rappresenta un punto di riferimento sia per gli abitanti locali che per i visitatori che desiderano immergersi nel fascino e nella storia di questa antica città.

Castello di Bernalda

Il castello di Bernalda, situato nel comune di Matera in Basilicata, ha una lunga e interessante storia che risale al X secolo. Il primo documento che menziona il castello risale al 979, quando fu donato dal principe Longobardo Pandolfo I di Benevento alla Chiesa di San Michele Arcangelo di Altamura.

Nel corso dei secoli, il castello passò per diverse mani, fino a quando nel 1613 fu comprato dalla famiglia Principe di Lusignano, originaria della Francia. Gli Lusignano, noti per la loro passione per l’arte e l’architettura, diedero al castello un nuovo assetto, aggiungendo le sue caratteristiche più famose, tra cui le facciate marmoree, le scale e le arcate.

Durante la dominazione spagnola, il castello fu utilizzato come prigione, fino a quando nel 1788 fu acquistato da Giuseppe di Sangro, Principe di Sansevero. Di Sangro, un rinomato scienziato e filosofo, fece rinnovamenti alla struttura e aggiunse una nuova ala.

Nel 1881, il castello passò alla famiglia dei Principi Caracciolo, che lo restaurarono completamente. I Caracciolo, noti per la loro passione per la musica, fecero rinnovamenti alla struttura, aggiungendo una sala da concerto e una biblioteca.

Dopo la Seconda Guerra Mondiale, il castello fu abbandonato e cadde in degrado. Nel 1997, il castello fu acquistato dal regista Francis Ford Coppola, che lo ristrutturò e lo trasformò in un raffinato resort.

Oggi, il castello di Bernalda è un simbolo del patrimonio culturale italiano e ha ricevuto riconoscimenti sia nazionali sia internazionali per la sua architettura e la sua storia.

Condividi

Offerte last minute Basilicata

3 soluzioni per il vostro soggiorno in Basilicata

Suite 30 mq

Guarda

Appartamento 60 mq

Guarda

Suite + Appartamento 90 mq (comunicanti)

Guarda

Richiesta informazioni

Compila il modulo senza impegno

    Il tuo nome *
    La tua email*
    Telefono
    Data di arrivo
    Partenza
    Numero adulti:
    Bambini:
    Età bambini (es: 3-5-11)
    Sistemazione:

    Note/Richieste

    Ho letto e accetto le condizioni sulla Privacy

    Condividi